A CENA CON I MIGLIORI VITICOLTORI DI MONTEFALCO

“Montefalco qui da noi vuol dire Sagrantino, forse quell’uva itriola di cui parla Plinio Il Vecchio, ma anche Rosso, Grechetto, Olio Biologico. Indimenticabili sapori della Storia e della Tradizione.”

Una bella serata tra amici, in compagnia di ottimi vini e piatti gustosi. Succede spesso all’Old Square, dove da buoni padroni di casa siamo orgogliosi di ospitare i Produttori che nutrono la qualità della nostra cantina e cucina, per ascoltare le loro storie e lasciarci guidare alla scoperta dei sapori.

Alla fine d’ottobre è stata la volta dell’Azienda Antonelli San Marco, una splendida realtà di centosettanta ettari al centro della zona Docg di Montefalco: “terreni argillosi e ricchi di calcare, che conferiscono ai vini sfumature intense e variegate; colline austere, circondate da boschi, dal microclima ideale per la vite e l’ulivo. In quella che un tempo fu coorte longobarda, oggi si vinificano solo uve di produzione propria, da agricoltura biologica, così da offrire un prodotto di cui si siano valutate e controllate in ogni fase caratteristiche, pregi e potenzialità.”

I vini in degustazione, tutti davvero eccellenti, sono stati una sfida interessante anche per le nostre cuoche, che hanno servito uno sfiziosissimo tagliere con speck affumicato di cinghiale, carpaccio di cervo su letto di rucola e scaglie di parmigiano, insalata di mele, noci tostate e speck d’oca e, ancora, polpetta di pane e zucca, pecorino al pistacchio, sfilacci di equino con salsa di lime. Il primo piatto è stata una succulenta polenta con spezzatino di cervo, mentre per chiudere in dolcezza abbiamo pensato a una crostata di visciole con montata di ricotta.

Cos’altro aggiungere? Mille grazie a tutti. E ora al lavoro per organizzare la prossima!