NEL REAME DELLE MIGLIORI BOLLICINE D’ITALIA

Umberto Bortolotti è l’emblema dell’enologia veneta e senza dubbio uno degli più sinceri innamorati della sua terra, tra i fondatori della Mostra Nazionale degli Spumanti e della Confraternita del Prosecco. Fondò le Cantine Bortolotti nel lontano 1947 e da allora si dedica alla produzione di vini e spumanti che nutrono la fama delle bollicine italiane in tutto il mondo.

I Prosecchi storici Valdobbiadene DOCG, uno straordinario Chardonnay Millesimato e il Lagrein Brut Rosato, griffati Bortolotti, hanno davvero deliziato gli ospiti della degustazione dello scorso 17 novembre, accompagnati da tartare di spada e mele su crostino di pane, baccalà alla griglia, ostrica francese, tortino di polpo e patate e alici all’aceto. A seguire risotto al Cartizze e frittura di triglie con julienne di verdure, mentre il cannolo con ricotta di bufala e spolverata di pistacchio ha chiuso dolcemente la nostra cena all’Old Square.

Come sempre, è stato un onore e un immenso piacere perdersi tra calici e chiacchiere, ritrovare vecchi amici e scoprire nuovi appassionati del buon bere e del mangiare in compagnia.

A presto!